La comunicazione nelle squadre di rugby

Il libro di Lapo Baglini per tutti coloro che si trovano, per necessità o per piacere, a dover parlare ad un team e in particolare alle squadre di rugby.

Negli ultimi anni il rugby si è trasformato in fenomeno di costume, quasi di moda, come dimostra la sua crescente copertura mediatica. La progressiva professionalizzazione di tutti i ruoli e le competenze che ruotano intorno a una squadra deve necessariamente toccare anche le problematiche relative alla comunicazione all’interno della squadra di rugby.

Ci si è anche accorti di come i principi di questo sport (motivazione, avanzamento, sostegno, lavoro di squadra, leadership… fra gli altri) siano fondamentali anche nel mondo del lavoro: il risultato è che si fa formazione per manager sui campi da rugby, dopo avergli fatto indossare magliette a righe e scarpe da gioco.

Questo libro racchiude in sé proprio queste due anime, una prima parte che spiega la Teoria della Comunicazione e una seconda parte più pratica, adatta ad essere usata e approfondita da tutti coloro che si trovano, per necessità o per piacere, a dover parlare ad una squadra, un team: in particolare a una squadra di rugby.
In molti altri sport abbiamo assistito ad un sempre maggiore interesse per i fattori psicologici e relazionali come sicuri responsabili del successo. La maggior parte degli allenatori concordano su come l’unità del team, e quindi la coesione interna dei suoi membri, sia un fattore fondamentale per i buoni risultati. Nel rugby forse da questo punto di vista siamo ancora un po´ indietro, e lo dimostra la scarsità di pubblicazioni in lingua italiana.
Si è fatta molta attenzione a come comunicare verso l’esterno, verso il pubblico e gli addetti ai lavori, e poca su come relazionarsi all’interno dei team. Visti questi presupposti allenare la mente dei giocatori, ma anche degli allenatori, dei dirigenti e di tutti i portatori di interesse, è importantissimo.
Una delle regole storiche delle imprese, valida anche per i team, dice che non ci può essere buona comunicazione esterna senza un’adeguata e altrettanto valida comunicazione interna. E uno dei primi passi è comunicare all’interno delle squadre. Comunicare meglio per giocare meglio, per analizzare meglio una partita, per divertirsi di più, tutti.

Lapo Baglini
La Comunicazione nelle Squadre di Rugby
© 2008 PLS – Firenze
Prima edizione Giugno 2008
pag 109 – Euro 12,00
ISBN 9788890309809

Informazioni sull’autore

Lapo Baglini, fiorentino giornalista e docente di Marketing e Comunicazione, ha iniziato a giocare a rugby all’età di 10 anni. Ne sono passati 35 ma la passione non è ancora finita e gioca ancora orgogliosamente nella Nazionale Giornalisti Rugbisti. Professionalmente ha sviluppato l’attività di docente sia in ambito maggiormente accademico, insegna infatti marketing al POLIMODA di Firenze, con quella di formatore specializzato in ambito aziendale. Ha insegnato Marketing e Comunicazione in più di 170 corsi in Toscana per le diverse associazioni di categoria, svolgendo anche l’attività di consulente in azienda. Ha iniziato a progettare e realizzare corsi di formazione outdoor sulla Motivazione e Team Building, naturalmente su un campo da rugby, quello della sua società storica, l’attuale Firenze Rugby 1931.

Scarica qui sotto il comunicato .doc, oppure lo trovi nel press kit della sezione di destra, anche in versione .pdf e corredato di immagine della copertina, nella cartella: libro comunicazione rugby

c-stampa-la-comunicazione-nelle-squadre-di-rugby

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2 follower

  • my del.icio.us

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: