FlorenceIN e gli strumenti web 2.0 in azienda

cartolina-florencein

 FlorenceIN organizza un dibattito sull’uso di strumenti web 2.0 in azienda: come sfruttare wiki, community e crowdsourcing per sviluppare prodotti e servizi vincenti

Sabato 22 novembre 2008 ore 19.00
Villa Le Piazzole – Montartino (Arcetri) a Firenze

Scarica subito il comunicato stampa dell’evento:

 .pdf c-stampa-florencein-convegno-web20-PDF

.doc c-stampa-florencein-convegno-web20.DOC

Sabato 22 novembre, l’associazione FlorenceIN organizza un evento da non perdere per gli appassionati di web 2.0 e le aziende, che stanno pensando ad utilizzarlo al loro interno, a Firenze nella bella cornice di Villa Le Piazzole ad Arcetri (sopra Piazzale Michelangelo).

Si tratta di un dibattito sull’utilizzo in azienda di strumenti web 2.0 collaborativi, animato da esperti del settore, che spiegheranno come sfruttare wiki, community e crowdsourcing per sviluppare prodotti e servizi che contribuiscano a rendere la propria azienda più competitiva. Seguito da una degustazione di prodotti locali, occasione per fare networking e scambiarsi idee ed opinioni sugli spunti del dibattito.

A moderare il dibattito Leonardo Bellini, consulente di Digital Marketing e autore della post-fazione di “Noi è meglio – Guida wiki al business 2.0” (EtasLab), un libro sul crowdsourcing. Si tratta di un nuovo modello di business che prevede lo sviluppo di progetti o servizi tramite persone esterne all’azienda e non, organizzate in team, che collaborano a distanza grazie all’uso di strumenti web. La community open source è stata la prima a trovare beneficio da tale modello, che adesso si è esteso anche a settori diversi.

Interverranno alcuni protagonisti del web 2.0 italiano tra cui:

  • Luigi Grimaldi, tra i soci fondatori di FlorenceIN e Amministratore Delegato di Yooplus, società toscana che sviluppa soluzioni software per l’open enterprise;
  • Lorenzo Megoli, CRM e Online Marketing Manager del gruppo Volkswagen Italia che presenterà uno dei primi progetti italiani nell’automotive di uso dei blog realizzato per Audi;
  • Lorenzo Viscanti, co-fondatore di Netwo e Mikamai, un pioniere del web 2.0 italiano che co racconterà delle sue società nate e basate sulla collaborazione online;
  • Mauro Manetti, project coordinator di Open Lab che mostrerà l’utilità di uno strumento web collaborativo per la gestione dei progetti.Seguirà alle 20.30 una degustazione di vini, oli, e altri prodotti di aziende locali. Sarà l’occasione per discutere ed approfondire gli spunti emersi dal dibattito e conoscere di persona utenti che già fanno parte degli stessi social network online (LinkedIN, Facebook, Xing e Viadeo).

Seguirà alle 20.30 una degustazione di vini, oli, e altri prodotti di aziende locali. Sarà l’occasione per discutere ed approfondire gli spunti emersi dal dibattito e conoscere di persona utenti che già fanno parte degli stessi social network online (LinkedIN, Facebook, Xing e Viadeo).

La partecipazione prevede il pagamento di una quota di 20,00€ a socio (oltre alla tessera FlorenceIN che, per l’occasione, sarà già valida per il 2009 e offerta al costo scontato di 15,00€).
La capienza massima della struttura è di 100 persone. Per partecipare è necessario confermare la propria presenza scrivendo a florence.clubin@gmail.com.

Ulteriori informazioni e modalità di partecipazione sul blog: http://florencein.blog.dada.net

Annunci
Comments
One Response to “FlorenceIN e gli strumenti web 2.0 in azienda”
Trackbacks
Check out what others are saying...


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 2 follower

  • my del.icio.us

  • Twitter

    Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: